Latest News

Mozart’s Don Giovanni (Juan) – solo mercoledì 28 ottobre

Un film di Kasper Holten
Con Christopher Maltman, Mikhail Petrenko, Elizabeth Futral
Danimarca 2010 – 105′

Il film, dall’ambientazione contemporanea e urbana, è in prima visione per la nostra regione. Holten è una figura ecclettica e innovativa di respiro europeo: regista d’opera, scrittore, manager teatrale, oggi è Direttore Artistico della Royal Opera Company per la Royal Opera House di Londra.
mercoledì 28 ottobre 2015 21.00


I pugni in tasca – mer 21 ottobre

Un film di Marco Bellocchio
Con Paola Pitagora, Lou Castel, Marino Masé, Liliana Gerace
Italia, 1965, 107′


Il maggiore di quattro fratelli, Augusto, ha la responsabilità di una famiglia di anormali; il più giovane, Leone, è epilettico e pazzo, la sorella Giulia è ferma ad uno stadio infantile, mentre il terzo, Sandro, è affetto da mania omicida, ed uccide prima la madre, poi Leone. Giulia sta per diventare sua complice,


I sogni del lago salato – mercoledì 13 ottobre

Un film di Andrea Segre
Italia, 2015 – 72′

Il Kazakistan oggi vive l’euforia dello sviluppo che l’Italia non ricorda nemmeno più. Eppure la sua crescita è legata a doppio filo con l’economia italiana. La crescita dell’economia kazaka, pari al 6% annuo (un tasso che l’Italia ha avuto solo negli anni ‘60), è basata in gran parte sull’estrazione di petrolio e gas. L’ENI ha un ruolo chiave nella gestione dei


much loved – da giovedì 8 ottobre

Un film di Nabil Ayouch. Con Loubna Abidar, Danny Boushebel, Carlo Brandt, Abdellah Didane, Sara Elhamdi Elalaoui.
Marocco, 2015 – 103′
Italia 2015 – 85′

Il film di Nabil Ayouch ripercorre il cammino di quattro prostitute di Marrakech. Durante la notte, Randa, Noha, Soukaina e Hlima, insieme ad altre colleghe, offrono il loro amore a chiunque ne faccia richiesta. Tra corpi esibite con disinvoltura, le quattro amiche si fanno coraggio


Pecore in erba – da giovedì 1 ottobre

Un film di Alberto Caviglia. Con Davide Giordano, Anna Ferruzzo, Omero Antonutti, Bianca Nappi, Mimosa Campironi.
Italia 2015 – 85′

Nel luglio 2006 Leonardo Zuliani scompare e l’intero universo mediatico si occupa della notizia di un avvenimento che priva il mondo di un fondamentale attivista per i diritti civili. Fin dalla più tenera infanzia infatti Leonardo ha sentito in sé una spinta ad impegnarsi affinché qualsiasi forma di antisemitismo potesse


La prima luce – dal 25 settembre

Un film di Vincenzo Marra. Con Riccardo Scamarcio, Daniela Ramirez, Gianni Pezzolla, Luis Gnecco, Alejandro Goic
Italia 2015 – 108′

Marco, giovane e cinico avvocato rampante, vive a Bari con la sua compagna Martina e il loro piccolo Mateo di 8 anni. Martina, latino americana, si è trasferita in Italia dopo aver conosciuto Marco. La nostra storia inizia quando il rapporto tra i due è ormai alla fine. Martina vuole


the visit – giovedì 24 settembre

Un film di Michael Madsen
Finlandia, Danimarca, Austria, Norvegia, Irlanda 2015 – 83′

Se un velivolo alieno giungesse sulla Terra, in che modo reagiremmo? Il dietro le quinte di una situazione che, sin dalla prima didascalia, si afferma essere soltanto ipotetica offre lo spunto per riflettere sulle possibili risposte del genere umano ad un incontro ravvicinato. Le maggiori autorità mondiali, scienziati, teologi, psicologi e studiosi vari fanno domande direttamente allo


Non essere cattivo – dal 17 set

Un film di Claudio Caligari. Con Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Silvia D’Amico, Roberta Mattei
Italia 2015 – 100′

Vittorio e Cesare hanno poco più di vent’anni e non sono solo amici da sempre: sono “fratelli di vita”. Una vita di eccessi: notti in discoteca, macchine potenti, alcool, droghe sintetiche e spaccio di cocaina. Vivono in simbiosi ma hanno anime diverse, entrambi alla ricerca di una loro affermazione. L’iniziazione all’esistenza per


Il grande museo di Vienna – mer 16 set

Un film di Johannes Holzhausen. Austria 2013 – 90′

Filmato nell’arco di due anni all’interno del Kunsthistorisches Museum di Vienna, il film osserva i vari processi della ricerca di una perfetta valorizzazione dei grandi capolavori dell’arte. Ne risulta un ritratto di un’istituzione culturale che cerca di mantenere la propria integrità bilanciando le esigenze di budget e la necessità di rimanere competitiva . Il film affronta anche una questione più profonda:


Taxi Teheran – da venerdì 28 ago – Ariston

Un film di e con Jafar Panahi, Iran 2015 – 82′

Un taxi attraversa le strade di Teheran in un giorno qualsiasi. Passeggeri di diversa estrazione sociale salgono e scendono dalla vettura. Alla guida non c’è un conducente qualsiasi ma Jafar Panahi stesso impegnato a girare un altro film ‘proibito’. Panahi è stato condannato dalla ‘giustizia’ iraniana a 20 anni di proibizione di girare film, scrivere sceneggiature e rilasciare interviste,