skip to Main Content

Menù teens – Musical

Menù #76 – Menù Teens: Musical

L’estate sta finendo, ma non la nostra voglia di musica(l)! Dal West Side Story di Steven Spielberg al Cyrano di Joe Wright, passando per Annette di Leos Carax, è stato un periodo veramente d’oro per il genere più libero e straordinario di tutti. Nell’attesa di farvi vedere anche in Mediateca i titoli più ritmati di questa stagione cinematografica, vi suggeriamo sette grandi musical da scoprire, rivedere e cantare a squarciagola. Con un doveroso omaggio all’icona Olivia Newton-John, tristemente scomparsa l’8 agosto: “You better shape up / ‘Cause I need a man / And my heart is set on you”.


West Side Story
di Robert Wise e Jerome Robbins, 1961
→ P3051 e BR0401

New York City, anni Cinquanta. Due giovani (Natalie Wood e Richard Beymer) si innamorano l’uno dell’altra, ma la rispettiva appartenenza a due gang rivali metterà i bastoni tra le ruote alla loro relazione.

Grease
di Randal Kleiser, 1978
→ P1092

USA, anni Cinquanta. Danny Zuko (John Travolta), leader in giacca di pelle e jeans di un gruppo di bulletti, si innamora di Sandy (Olivia Newton-John), brava ragazza australiana. Tra i due nascerà una storia intensa ma un po’ tormentata.

The Blues Brothers
di John Landis, 1980
→ P1084

I due fratelli Elwood (Dan Aykroyd) e Jake “Joliet” (John Belushi) Blues, dopo l’uscita dal carcere di quest’ultimo per rapina, tentano di rimettere insieme la vecchia band con lo scopo di raccogliere fondi per salvare dalla chiusura l’orfanotrofio in cui sono cresciuti, a Chicago. Le conseguenze saranno disastrose.

Moulin Rouge!
di Baz Luhrmann, 2001
→ P0548

Parigi, fine ‘800. In una città trasformata dalla rivoluzione bohémien, l’inglese Christopher (Ewan McGregor) decide di dedicarsi alla scrittura in totale libertà, assaporando la vivace atmosfera di Mont-Martre. Ma la conoscenza di Satine (Nicole Kidman), étoile del Moulin Rouge, stravolgerà la sua vita.

Across the Universe
di Julie Taymor, 2007
→ P1661

Anni ’60. Jude (Jim Sturgess) lascia la natia Liverpool per l’America, alla ricerca del padre mai conosciuto. Stringerà amicizia con l’anticonformista Max (Joe Anderson) e amerà la di lui sorella Lucy (Evan Rachel Wood), mentre l’incombente Vietnam sconvolge le loro vite. Le canzoni dei Beatles danno letteralmente voce alle loro storie.

Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street
di Tim Burton, 2007
→ D2163 e P1855

Benjamin Barker (Johnny Depp) torna a Londra dopo aver passato diversi anni in una colonia penale in Australia, scoprendo di aver perso moglie e figlia a causa del malvagio giudice Turpin (Alan Rickman). Pazzo di dolore, avvia una curiosa attività con la torbida Mrs. Lovett (Helena Bonham Carter): fingendosi un onesto barbiere, sgozza le ignare vittime che la donna cucinerà per fare degli ottimi tortini di carne. Ma il passato tornerà a tormentare lo sfortunato Barker.

Les Misérables
di Tom Hooper, 2012
→ D2364 e P2202

L’epopea umana di Jean Valijean (Hugh Jackman), ex galeotto fuggito dalle carceri di Francia e poi sindaco e imprenditore costantemente inseguito dall’inflessibile ispettore Javert (Russell Crowe), si snoda nell’arco di vent’anni e ha come sfondo la Parigi della rivoluzione di luglio del 1830, e le disperate lotte studentesche che si alternano alle vicende di Valijean e della sua figlioletta adottiva, Cosette (Amanda Seyfried), salvata da un destino di miserie dopo la morte della madre naturale (Anne Hathaway), un’ex operaia riciclatasi come prostituta.
Menu_77_Icon

Correnti alternate

Menu_Special-JLG-Icon

A-Dieu JLG (1930-2022)

Menu_75_Icon

Novità di settembre

Menu_72-ICON

Luna!

Back To Top
×Close search
Cerca