skip to Main Content

I passi della memoria – Racconti per immagini delle Pietre d’inciampo

Mercoledì 12 giugno all’arena estiva del Giardino Pubblico “Muzio de Tommasini” in programma alle 21.00 una serata speciale a ingresso gratuito dove La Cappella Underground presenterà per la prima volta il progetto “I passi della memoria – Racconti per immagini delle Pietre d’inciampo”.

Sviluppato durante l’anno scolastico 2023/24 dallo staff de La Cappella Underground, in stretta collaborazione con il Museo della Comunità ebraica di Trieste “Carlo e Vera Wagner”, il progetto ha visto coinvolte le classi V A e B della scuola primaria Padoa, III A della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri e IV G del liceo Petrarca in due laboratori che hanno portato alla realizzazione di un fumetto – “L’oro fra il cemento” – e un cortometraggio – “Io sono Ida” dedicati alle Pietre d’inciampo di Trieste.

Le Pietre d’Inciampo nascono da un’iniziativa dell’artista tedesco Gunter Demnig e sono quei piccoli blocchi quadrati di pietra, ricoperti di ottone lucente, posti davanti la porta della casa nella quale ebbe ultima residenza un deportato nei campi di sterminio nazisti: una memoria diffusa dei cittadini deportati inserita nel tessuto urbanistico di oltre 2000 città europee. Durante la serata verrà quindi presentato e distribuito gratuitamente fino a esaurimento copie il volume a fumetti “L’oro fra il cemento” e sarà proiettato il cortometraggio “Io sono Ida”, entrambi dedicati alla memoria della triestina Ida Marcheria, deportata e poi sopravvissuta.

A seguire sarà proiettato il film Jojo Rabbit di Taika Waititi, dove protagonista è un bambino tedesco di nome Jojo Betzler, soprannominato “Rabbit”, appartenente alla gioventù hitleriana durante la Seconda Guerra Mondiale; la sua visione del mondo cambia quando scopre che la madre nasconde in soffitta una ragazza ebrea.

L’ingresso alla serata è gratuito, fino a esaurimento posti disponibili. Apertura cancelli ore 20.30.

Back To Top
×Close search
Cerca