skip to Main Content

Cannes, Italia_Education Program

Cannes, Italia: Education Program

La 76esima edizione del Festival di Cannes si preannuncia estremamente ricca per il nostro Paese. Mentre Alice Rohrwacher, Marco Bellocchio e Nanni Moretti si contenderanno la Palma d’Oro di questa edizione, ripercorriamo alcuni dei più bei titoli italiani presentati sulla Croisette, come sempre suddivisi in una proposta di grandi classici, una dedicata agli studenti e una piena zeppa di novità appena arrivate in Mediateca!


La meglio gioventù
di Marco Tullio Giordana, 2003
P0172

La storia italiana, dall’estate del 1966 fino alla primavera del 2003, raccontata attraverso le azioni di una famiglia dell’alta borghesia romana. L’incontro con l’inquieta Giorgia spingerà i fratelli Matteo e Nicola Carati a cambiare i propri destini, affrontando i mutamenti personali, sociali e politici.


Il divo
di Paolo Sorrentino, 2008
D3768

Vita e “miracoli” del senatore Giulio Andreotti, grande protagonista, nel bene e nel male, della Prima Repubblica italiana.


Vincere
di Marco Bellocchio, 2009
D4056

Milano, primi anni del 1910. Benito Mussolini, giovane direttore del quotidiano socialista ‘Avanti’, è fermamente deciso a guidare le masse verso un futuro anticlericale, antimonarchico e socialmente emancipato. Accanto a lui c’è Ida Dalser, una donna conosciuta a Trento che lo ama e lo sostiene in tutto.


Reality
di Matteo Garrone, 2012
D1902

Luciano Ciotola, umile pescivendolo napoletano, si convince di essere destinato a entrare nella casa del Grande Fratello. La prospettiva di partecipare al più famoso reality show su piazza lo invade, fino a sottrargli completamente ogni briciolo di lucidità e di contatto con la realtà.


Fiore
di Claudio Giovannesi, 2016
D3194

In un carcere minorile, dove è proibito qualsiasi contatto tra uomini e donne, la detenuta Daphne si innamora del rapinatore Josh. I due allora iniziano una relazione fatta di sguardi e lettere clandestine.


L’ultima spiaggia
di Thanos Anastopoulos e Davide Del Degan, 2016
D3771

Un anno trascorso in una spiaggia popolare a Trieste, dove un muro alto tre metri separa ancora oggi gli uomini dalle donne. Una riflessione sui confini, le identità, le generazioni. Una tragicommedia sulla natura umana.


Sicilian Ghost Story
di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, 2017
D3134

In un piccolo paese della Sicilia ai margini di un bosco, Giuseppe, ragazzino di tredici anni figlio di un pentito, scompare misteriosamente. Luna, una compagna di classe innamorata di lui, si mette alla sua disperata ricerca, ribellandosi al silenzio e all’omertà che la circondano.

Consigli-0523_Classici_Icon

Cannes, Italia_Classici

Consigli-0403_Novita_Icon

Cannes, Italia_Novità

Consigli-0423_Classici_Icon

Vite di carta_Classici

Consigli-0423_Education-Program_ICON

Oscar_Education Program

Back To Top
×Close search
Cerca