skip to Main Content

Una voce unica nel coro nouvelle vague, prima regista donna a ricevere un Oscar alla carriera. Nata fotografa, Varda per oltre settant’anni ha girato film con lo stesso contagioso piacere, senza distinzioni tra generi, formati, durate, fiction o verité. Un cinema in prima persona, singolare, fatto di di luoghi, di strade, di attese, lo sguardo che si fa all’occorrenza femminista e sociale, senza perdere in libertà poetica. Una grande signora del cinema che negli anni ha portato sullo schermo i volti, le vite, i pensieri di tante altre donne, sempre ascoltando la loro ‘voce’ e la propria volontà di autrice, senza cedimenti a nessun vincolo esterno.

Varda Par Agnes

Il film testamento di una regista leggendaria.

Réponse de femmes

“Che cos’è una donna?”

Salut les cubains

Un dinamico e gioioso montaggio a ritmo di cha-cha-cha di foto scattate all’indomani della rivoluzione castrista.

Daguerréotypes

“Uno dei grandi documentari moderni, che ha fondato un nuovo genere, l’antropologia dell’affetto”

Cléo dalle 5 alle 7

Risposta matura, e femminile, ai tanti ritratti di donna godardiana.

Back To Top
×Close search
Search