date: CORSO ANNULLATO
sede: Mediateca La Cappella Underground – Via Roma, 19
costo: € 160,00/120,00

Due professionisti sono stati scelti per condurre il corso, l'attore americano Randall Paul interprete fra gli altri di Mission Impossible, Eyes Wide Shut e La verità sta in cielo e Lorenzo Acquaviva attore teatrale, cinematografico e televisivo di notevole esperienza e qualità.
Il workshop fornisce gli elementi per individuare e praticare i fondamenti del lavoro dell’attore con particolare riguardo al suo rapporto con la macchina da presa, creando un percorso specifico ed individuale in modo da ricercare ed esplorare il proprio talento naturale.
L'attenzione sarà concentrata sull’espressività e la verità della recitazione, evitando cliché e stereotipi recitativi. L’attore deve far succedere, anziché far vedere, raggiungendo in scena o davanti alla macchina da presa una privatezza pubblica.
Alla fine del corso verrà consegnato a tutti i partecipanti un DVD con gli esercizi e le prove eseguite davanti alla macchina da presa.

Torna a Mestieri di cinema 2017


Paul Randall
Dopo un breve periodo di lavoro per la Nissan, si è trasferito a Hollywood nel 1980 dove ha studiato con i migliori coach di Hollywood (Vince Chase, Eric Morris, Rick Walters, John de Lancie, Stella Adler).
Trasferitosi a Londra nel 1987 dopo aver avuto il primo figlio è rimasto a lavorare in Europa. Ha girato con Stephen Norrington Death Machine passando poi a Quattro matrimoni e un funerale, Mission Impossible e Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick. Nel 2001 ha passato 4 anni in Nuova Zelanda per poi tornare negli Stati Uniti nel 2006.
Qui ha poi aperto un piccolo studio con il quale ha creato innumerevoli mini produzioni dal 2011 al 2013. Dopo quest'esperienza si è trasferito in Italia dove ha continuato la sua attività di attore affiancata da quella di regista.

Lorenzo Acquaviva
Si è formato con attori e registi italiani e stranieri quali D. Manfredini,, D. Hicks, J. Vajavec, J. Merlin, J. Malina, E. Kovens, K. Katzura, M. Dioumme, S. Berkoff. Studia recitazione presso l’Advanced Residential Theatre and Television Skillcentre in Inghilterra.
Partecipa con teatri, fondazioni ed enti culturali pubblici e privati ( Teatro dell’Opera di Roma, Metateatro, Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia, Assemblea Teatro di Torino, Dramma Italiano di Rijeka (Croazia), Teatro Bellini di Napoli,, ecc.) a spettacoli con tournée in Italia e all’estero, affrontando autori classici e contemporanei quali Shakespeare, Kafka, Pirandello, Goldoni, Moliere, Tarkovskij, Drzic, Alamo, Christie, Ruccello, Benni, Buzzati ospite di festival nazionali e internazionali, lavorando, tra gli altri, con Roberta Torre, David Haughton, Antonio Calenda, Pippo Di Marca, Maddalena Fallucchi.
Prende parte a film per il cinema (‘ Tartarughe sul dorso’, ‘La seconda ombra’, ‘La fine del mare’ , ‘Fuori dalle corde’, ‘Sangue Pazzo’, ‘Il ragazzo invisibile. Fratelli’), film tv ( ‘Una madre’, ‘Senza confini’) e fiction televisive (La Squadra, Un Posto al Sole, Donna Roma, Nebbie e Delitti, Il Commissario De Luca, Il commissario Rex, Crimini, Sposami, Un caso di coscienza, Un passo dal cielo, La porta rossa) lavorando tra gli altri con Gabriele Salvatores, Marco Tullio Giordana, Liliana Cavani, Silvano Agosti, Riccardo Donna, Umberto Marino, Luigi Perelli, Antonio Frazzi, Massimo Spano, Carmine Elia.
Parallelamente si dedica al teatro sociale conducendo laboratori teatrali e dirigendo spettacoli nell’ambito dell’ospedale psichiatrico, il SERT, l’AISM e la casa circondariale di Trieste. Si laurea a pieni voti discutendo, con il prezioso aiuto di Fernanda Pivano, una tesi sulla Beat Generation e sviluppa e approfondisce ulteriormente lo studio della e partecipando a reading in Italia e negli USA con i poeti americani Jack Hirshman e Lawrence Ferlinghetti.