date: 16 - 18 giugno
sede: Mediateca La Cappella Underground – Via Roma, 19
costo: € 160,00/120,00
scandenza iscrizioni: venerdì 9 giugno 2017

Michele Sardina e Gianluca Arcopinto sono i tutor del workshop di Produzione/Location Manager!

La produzione cinematografica (in inglese filmmaking o film production) è una materia estremamente complessa e costosa. L'eterogeneo mondo del cinema ha portato da una parte ad avere film che mobilitano una macchina produttiva molto elaborata, dall'altra ad avere dei film che, prescindendo dall'aspetto industriale, tendono all'esercizio artistico, o sono meglio concepibili come oggetti artigianali.

Modulo Produzione:
A partire dall'ideazione di un progetto filmico, attraverso il percorso ideale che dovrebbe compiere un produttore, si affronteranno i vari passaggi che portano alla proiezione in sala:
- sviluppo della sceneggiatura;
- reperimento delle risorse economiche;
- composizione della troupe artistica e tecnica;
- riprese;
- edizione;
- i festival;
- distribuzione con relativo piano di lanciamento.

Modulo Location Manager
- Introduzione e definizione: location manager, location scout, fixer;
- Qualche esempio “celebre” nella Storia del Cinema;
- Quando interviene un location manager e perché viene chiamato;
- Il ruolo del LM nel cinema, nella pubblicità, nella lunga serialità e nella pubblicità.
- Il ruolo del LM all’interno dello schema di Produzione, come interagisce con i diversi reparti: Produzione, Regia, Scenografia.
- Simulazione da The Best Offer o Il Ragazzo Invisibile: dalla lettura di una scena alla giornata di riprese;
- Eventualmente “sopralluogo” per capire la specificità e criticità di una location;
- Visione della scena finale e commenti.

Torna a Mestieri di cinema 2017


Gianluca Arcopinto
(Roma, 1959) è un produttore cinematografico e regista italiano. Dopo aver conseguito la laurea in letteratura Italiana, si diploma in Organizzazione della Produzione presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. È Consigliere di Amministrazione del Centro Sperimentale di Cinematografia dal 1985 al 1988 e membro della Commissione Didattico-Culturale negli anni 1993-1994. È membro dell'Accademia del cinema italiano.

Michele Sardina
Laureato al Dams di Bologna lavora principalmente come Location Manager e Unit Manager per cinema, televisione e pubblicità. Le sue esperienze più significative riguardano la partecipazione a “The Best Offer” di Giuseppe Tornatore ed a “Il Ragazzo Invisibile” di Gabriele Salvatores.