skip to Main Content
“LA RAGAZZA D’AUTUNNO” ALL’ARISTON IN PRIMA VISIONE DAL 16 GENNAIO

“LA RAGAZZA D’AUTUNNO” ALL’ARISTON IN PRIMA VISIONE DAL 16 GENNAIO

solo lunedì 13 gennaio – 16.00 | 18.30 | 21.00
Cinema Ariston – viale Romolo Gessi 14
 prima visione

PREMIO MIGLIOR REGIA “UN CERTAIN REGARD” AL FESTIVAL DI CANNES,

“LA RAGAZZA D’AUTUNNO” (Dylda, tit. intl. Beanpole, Russia, 2019, 137’) del regista russo Kantemir Balagov, già autore di “Tesnota” e allievo di Aleksandr Sokurov, vincitore del premio per la Miglior Regia al Festival di Cannes nella sezione “Un Certain regard” e selezionato per rappresentare la Russia ai premi Oscar nella categoria per il miglior film internazionale, sarà in programma al cinema Ariston in prima visione dal 16 gennaio alle ore 16.00, 18.30 e 21.00.

1945, Leningrado. La seconda guerra mondiale ha devastato la città, demolendone gli edifici e riducendone gli abitanti a brandelli, fisicamente e mentalmente. Anche se l’assedio – uno dei peggiori della storia – è finito, la vita e la morte continuano la loro battaglia in ciò che rimane della città. Due giovani donne, Iya e Masha (Viktorija Mirošničenko e Vasilisa Perelygina, vincitrice del premio come Miglior attrici al Torino Film Festival), cercano di affrontare la ricostruzione e dare un senso alle loro vite tra le rovine.

“La ragazza d’autunno”, distribuito dalla Movies Inspired, è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI con questa motivazione: «Nella Leningrado del 1945, due donne, la bionda e altissima Iya e la bruna e piccolina Masha, sopravvivono lavorando in un ospedale che accoglie reduci dal fronte. Il giovane regista russo Kantemir Balagov, allievo di Sokurov, con una messinscena raffinata e un uso espressivo dei colori, mostra i segni della guerra sui corpi delle protagoniste, allestendo un racconto di morte e rinascita che, dopo il notevole film d’esordio “Tesnota”, lo conferma come uno dei più straordinari talenti del cinema contemporaneo».

This Post Has 0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back To Top
×Close search
Search