skip to Main Content
Sentieri Underground #14 – Splash!

Sentieri Underground #14 – Splash!

La piscina ha sempre ricoperto un ruolo ambivalente: da un lato è un luogo di aggregazione popolare in cui grandi e piccoli trovano refrigerio dalla canicola estiva o intraprendono con assiduità un’attività sportiva, dall’altro è la somma espressione della proprietà privata, spazio mitico elitario in cui succedono cose al di là dell’immaginazione dell’uomo comune. Feste sfarzose e dissolute, ma anche momenti di vita quotidiana e di grande intimità accadono a bordo vasca.
Pensando a tutti quelli che, nonostante vivano in una città marittima, non hanno la fortuna di poter trasferire in spiaggia la propria residenza, la Mediateca propone 10 classici che cercheranno di stabilire una tregua con la calura estiva. Dieci film per lasciare i pensieri ammollo qualche ora ed accomodarsi su una sdraio vicino alla diva o al divo dei propri sogni.

“Film belli da vedere per immaginari bellissimi a cui ambire. Iniziamo con un tuffo ne La Piscina, con l’accoppiata dell’Eden Alain Delon e Romy Schneder ed una sbirciata al confronto padre/figlia di Somewhere di Sofia Coppola.”

Per chi ama il completo relax in compagnia di un buon libro, ricordiamo che il mondo del cinema ha fatto proprie alcune scene tratte dai grandi classici della letteratura: dal Grande Gatsby con un istrionico Leonardo DiCaprio a un più scenografico Burt Lancaster nei panni de l’eroico uomo alienato nato dalla penna di John Cheever in The Swimmer. Per concludere con una lunga e freschissima selezione di scene cult di film ambientati nelle acque clorate, con James Franco che intona il pop di Everytime di Britney Spears accompagnato dalle sue lolite personali armate di canne mozze in Spring Breakers e con uno straordinario Peter Sellers immerso in avventure surreali ad una festa in Hollywood Party.

Back To Top
×Close search
Search