skip to Main Content
OMAGGIO A FEDERICO FELLINI

OMAGGIO A FEDERICO FELLINI

CIRCOLO DELLA STAMPA DI TRIESTE – incontro con Italo Moscati

A parlare del grande regista che, prima di intraprendere la strada del cinema era stato un promettente cronista, mestiere sempre presente nei suoi film, sarà ospite al Circolo venerdì 21 febbraio, lo scrittore, regista e storico del cinema Italo Moscati

Anche il Circolo della Stampa di Trieste renderà omaggio a Federico Fellini che prima di intraprendere la strada del cinema era stato un promettente cronista, mestiere sempre presente nei suoi film che ritroveremo nel protagonista della Dolce Vita e in quello di E la nave va. A parlarne sarà ospite al Circolo venerdì 21 febbraio, lo scrittore, regista e storico del cinema Italo Moscati, autore di sceneggiature di film famosi e di numerose biografie, l’ultima Federico Fellini cent’anni: film, amori, marmi (Lit Edizioni), in cui ricostruisce i rapporti di Fellini con la famiglia, Rimini, Roma, l’ambiente cinematografico la giostra dei produttori e dei politici. Scrive Moscati: “Le antenne di Fellini vedono quel che accade: è l’attenzione del regista-giornalista, ritrattista, a caccia di tutto, aperto alla stacca, pronto a cogliere la cronaca”. Dialogherà con Italo Moscati la giornalista Marina Silvestri.
Italo Moscati. Nato a Milano vive e lavora a Roma. Ha collaborato alla scrittura di quasi tutti i film di Liliana Cavani a partire da Milarepa, Luigi Comencini, Giuliano Montaldo, Silvano Agosti e altri registi del cinema e della tv. Ha svolto e svolge attività di critico teatrale e cinematografico per numerosi giornali e riviste, insegna Storia delle Comunicazioni di massa e Arti visive della contemporaneità all’Università di Teramo. E’ stato capo dei Servizi sperimentali della Rai, producendo i primi film di Gianni Amelio, Maurizio Ponzi, Peter Del Monte, e lavori di Jean Luc Godard, Glauber Rocha e Marco Ferreri. E’ stato anche vicedirettore di RaiEducational.  Ha scritto dieci commedie teatrali messe in scena da Ugo Gregoretti, Piero Maccarinelli e Augusto Zucchi. Ha diretto per la tv numerosi serial oltre a documentari e inchieste fra cui quelle per La Grande Storia di Rai3.

This Post Has 0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back To Top
×Close search
Search