skip to Main Content

Notte Fanta+Horror: martedì 30 aprile, tre film da urlo

Le giornate si allungano, le ombre emergono dal buio e si fanno più profonde, nette, scure. L’incubo di primavera è pronto a ghermire la sua preda. La vigilia del primo giorno di maggio è stato sempre tradizionalmente celebrato con danze e canti e prende il nome di Walpurgisnacht.
Secondo vecchie tradizioni germaniche le streghe, nella notte tra il 30 aprile e il 1º maggio, uscivano dai loro rifugi per danzare in onore della luna sul monte Bocker. Questa tradizione si sovrappose alla festa di santa Valpurga, fino a divenire la “notte di Valpurga”.
Ma nell’epoca moderna, chi sono le streghe? Dove si nasconde il male?
In una scatola che custodisce segreti da non raccontare, se non si è pronti ad assumersene le conseguenze? Nei pensieri di una diciassettenne, che ritiene che a scuola le ragazze sarebbero più carine con lei se conoscessero le sue fantasie chirurgiche? Oppure lì, dove sono sempre state, lungo la sottile linea fra veglia e sonno, realtà e immaginazione, purgatorio e inferno?
Tre film, tutti in una notte. Il meglio fra le produzioni più recenti del cinema Horror-Gotico.
ore 19.00
SINISTER

di Scott Derrickson
USA 2012, 110’ v.o. sott. ita.

Dopo un fugace successo per aver pubblicato un libro relativo a un fatto di cronaca nera, Ellison Oswalt è progressivamente caduto nell’anonimato. Cerca di ritornare a galla indagando sulla tragica impiccagione di un’intera famiglia, ad eccezione della figlia più piccola, misteriosamente scomparsa. Trasferitosi nella casa delle vittime con tutta la sua famiglia, trova una misteriosa scatola contenente una serie di pellicole che testimoniano la tragedia e altri terribili crimini: il materiale perfetto per un nuovo romanzo.


ore 21.00
TWIXT

di Francis Ford Coppola
USA 2011, 90’ v.o. sott. ita.

Hall Baltimore è uno scrittore di horror che capita in un piccolo paesino di provincia per vendere i suoi libri. Qui incontra il vecchio sceriffo del luogo, Bobby LaGrange, che lo convince di avere una storia perfetta per un nuovo romanzo da scrivere insieme: nel paese è appena avvenuto un terribile omicidio, probabilmente legato alla presenza di vampiri. Baltimore comincia le indagini per il nuovo racconto, che conducono direttamente ad un vecchio hotel in cui in passato è stato commessa una terribile strage di innocenti.
Edgar Allan Poe ci guida lungo la sottile linea fra veglia e sonno, realtà e immaginazione, purgatorio e inferno.
ore 22.45
EXCISION

di Richard Bates Jr.
USA 2012, 81’ v.o. sott. ita.

Pauline non è la tipica ragazza della porta accanto. Si interessa di malattie, disseziona animali investiti dalle auto e fantastica di operazioni chirurgiche eseguite su sconosciuti. Il suo comportamento spaventa e disturba genitori e compagni di scuola. Solo sua sorella minore Grace sembra comprenderla e nutrire affetto per lei. Pauline decide che è giunto il momento di crescere e mettersi alla prova.
Anteprima nazionale

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca