skip to Main Content

Maksimovič. La storia di Bruno Pontecorvo

La Pilgrim Film, casa di produzione fondata nel 2008 a Trieste, è da sempre votata alle co-produzioni europee. In questi giorni di isolamento ha deciso di aprire i suoi archivi alla collettività, rendendoli fruibili a tutti liberamente online.

Maksimovič. La storia di Bruno Pontecorvo
di Diego Cenetiempo
Italia/Russia/Francia, 2013, HD (16:9 – 2:35:1), 59′
Nel settembre del 1950, agli albori della guerra fredda, il fisico italiano Bruno Pontecorvo scomparve misteriosamente insieme alla famiglia, creando un vero e proprio terremoto politico in Europa e negli Stati Uniti: Pontecorvo era infatti uno scienziato noto in tutto il mondo per la sue competenze in un ambito molto delicato, quello della ricerca nucleare. La sparizione di Bruno Pontecorvo rimane uno dei misteri più affascinanti dell’era atomica e della guerra fredda, in particolare quando si venne a sapere in seguito che lo scienziato italiano aveva attraversato la Cortina di Ferro, per stabilirsi in Unione Sovietica. La vita di Bruno Pontecorvo, una vita eccezionale e decisamente unica, è profondamente legata agli avvenimenti storici del Novecento e agli sviluppi straordinari nel campo della fisica delle particelle elementari.
Prima al Trieste Science+Fiction Festival 2013

english version

This Post Has 0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back To Top
×Close search
Search