skip to Main Content

LA STRADA DI ROMMEL – La disfatta di Caporetto vista dal nemico

[table] martedì ottobre,18.00,cinema ariston
,,
[/table]

Un’opera di Paolo Rumiz e Alessandro Scillitani
Consulenza storica: Museo di Caporetto
regia, riprese e montaggio: Alessandro Scillitani
riprese aggiuntive: Bruno Petti, Giulia Candussi, Paolo Rumiz
musiche originali: Alessandro Scillitani arrangiate ed eseguite con Tommi Prodi, Marco Macchi, Stefano Ferrari
con: Paolo Rumiz, Bruno Petti, Lucio Fabi, Jože Šerbec, Elio Candussi, Giulia Candussi, Irene Zambon
Antonio De Toni, Branko Medveš, Stanko Šekli, Željko Cimprič, Peter Mlekuz
produzione: Artemide Film

Una narrazione alla rovescia, un viaggio che segue da vicino il Primo Tenente Erwin Rommel, tra i protagonisti dello sfondamento austro-tedesco sul fronte di Caporetto il 24 ottobre del 1917, e il suo percorso da Tolmino fino alla vetta del Matajur. Un’impresa che è storia e mito nello stesso tempo. Nel paesaggio si leggono ancora le tracce di quella che è considerata la più grande disfatta italiana.
Paolo Rumiz e i suoi compagni di viaggio ripercorrono oggi, a 100 anni di distanza, i luoghi dell’evento, cercando di analizzare Caporetto da un’altra angolazione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca