skip to Main Content
10×50 Programma Domenica 03 Febbraio 2019

10×50 Programma Domenica 03 Febbraio 2019

Post Series: 10x50
[table caption=”” width=”352″ colalign=”left|left|left|left”] ORARIO PROIEZIONI,,,
domenica 3 febbraio,Easy Rider di Dennis Hopper,11.00,5€
,Mug di Malgorzata Szumowska,15.30,5€
,I nomi del signor Sulčič di Elisabetta Sgarbi,17.30,5€
,Le nostre battaglie (Nos batailles) di Guillaume Senez,20.00,5€
[/table]


ore 11.00 – Easy Rider di Dennis Hopper
con Dennis Hopper, Peter Fonda, Jack Nicholson, Luana Anders
USA, 1969, 95’


Billy e Wyatt, due hippy in Harley Davidson, partono per attraversare gli Stati Uniti, dalla California a New Orleans. Durante il viaggio conosceranno la faccia intollerante dell’America profonda, fatta di violenza, razzismo e ignoranza.  A 50 anni dall’uscita, “Easy Rider” resta un’opera fondamentale nella storia del cinema americano, avendo contribuito alla nascita della New Hollywood – irripetibile periodo di libertà e rinnovamento che durò fino a primi anni ’80.


ore 15.30 – Mug di Malgorzata Szumowska
con Mateusz Kosciukiewicz, Agnieszka Podsiadlik, Roman Gancarczyk
Polonia, 2018, 91’


Jacek ama l’heavy metal e il suo cane, e lavora in un cantiere vicino alla frontiera polacco-tedesca dove verrà costruita la più grande statua di Gesù al mondo, che deve competere con quella di Rio de Janeiro. Ma un terribile incidente sul lavoro gli sfigura completamente il viso e Jacek diventa il primo caso nel Paese di trapianto alla faccia. La gente lo festeggia come eroe nazionale e martire del lavoro, ma lui non riesce più a riconoscersi allo specchio. Vincitore del Gran premio della Giuria Orso d’Argento alla Berlinale.


ore 17.30 — I nomi del signor Sulčič di Elisabetta Sgarbi
con Ivana Pantaleo, Lučka Počkaj, Roberto Herlitzka, Claudio Magris, Giorgio Pressburger
Italia, 2018, 80’ – alla presenza dell’autrice


Irena scopre cose inaudite della sua vita quando arriva in una valle remota nel Delta del fiume Po. E si direbbe che sappia molte cose di Gabriele, il valligiano che la accoglie, il quale, a sua volta, rimane incuriosito e sconcertato da questa affascinante donna slovena che sembra non parlare italiano, ma che pare capire tutto quello che accade. Un viaggio da Trieste a Lubiana, fino a Tolmin nella memoria personale e collettiva, tra spie naziste, fascisti, milizie di Tito, identità vere e false, padri e figli, veri o presunti tali.


ore 20.00 – Le nostre battaglie (Nos batailles) di Guillaume Senez
con Romain Duris, Laure Calamy, Laetitia Dosch, Lucie Debay
Belgio, 2018, 98’


Olivier dedica tutto se stesso al lavoro e alla lotta contro le ingiustizie al fianco dei propri compagni. Da un momento all’altro, però, quando sua moglie Laura abbandona la loro casa, si ritrova a destreggiarsi tra le necessità dei suoi bambini e le incombenze quotidiane, personali e professionali. Costretto al confronto con queste nuove responsabilità, Olivier lotterà per trovare un giusto equilibrio. Evento speciale della Semaine de la Critique al Festival di Cannes e premio del pubblico a Torino Film Festival.

 

 

Back To Top
×Close search
Search