Il PEN Lettori discute di un libro. La Mediateca La Cappella Underground mostra la sua realizzazione cinematografica.
Il percorso che propongono con un appuntamento al mese da gennaio ad aprile 2017 affronta il passaggio dalla scrittura all’immagine. Un’opportunità per lettori e amanti del cinema di scoprire il punto d’incontro fra queste due arti e la modalità di narrazione su carta e pellicola, con tutte le differenze e le opportunità date dalla natura dei due differenti media. Gli incontri di discussione sui testi sono coordinati da Lucia Maselli, responsabile del PEN Lettori (sezione del PEN TS).
La discussione sui film è coordinata da Raffaella Canci, Mediateca La Cappella Underground.

THE SNAPPER
GB 1993, 91’
da un romanzo di Roddy Doyle un film di Stephen Frears
con Colm Meaney, Tina Kellegher, Ruth McCabe, Eanna MacLiam

Una commedia a forma di incubo emblematica del talento del suo autore, Stephen Frears, che gestisce con fermezza un racconto quasi edificante e ai limiti del buonismo, nonostante alcune venature ciniche di non trascurabile portata. Quello che importa è restituire allo spettatore un’atmosfera che, nel cinema britannico di quegli anni, in tanti si sono impegnati a ricreare.

Ritratto agile e puntuale della normale quotidianità irlandese. Una famiglia alle prese con figli, soldi, lavoro e una gravidanza che vorrebbe restare nascosta e misteriosa, ma diventa occasione di affetto e sostegno familiare.

lunedì 27 febbraio the snapper: il libro 18.30 mediateca
mercoledì 1 marzo the snapper: il film 18.30 mediateca

DRIVE
USA 2011, 100’
da un romanzo di James Sallis un film di Nicolas Winding Refn
con Ryan Gosling, Carey Mulligan

Nicolas Winding Refn realizza un’opera stilizzata, violenta e al tempo stesso romantica, andando perfettamente incontro ai gusti di varie tipologie di pubblico. La love story sa essere fredda e calcolata ma al contempo languida e coinvolgente oltre ogni misura e il regista danese dimostra di saper reinterpretare in maniera personale la materia che si ritrova a maneggiare con vibrante inclinazione alla poesia e spiazzante spirito punk. Premio per la miglior regia al Festival di Cannes 2011.

Noir tagliente ed essenziale. Il protagonista è uno stuntman in equilibrio precario fra legalità e piccola malavita. Mago dell’accelleratore dovrà fare acrobazie in più direzioni.

lun 3 aprile drive: libro 18.30 mediateca
mercoledì 5 aprile drive: film 18.30 mediateca

PHILOMENA
GB, USA, Francia 2013, 98’
da un romanzo di M. Sixsmith un film di Stephen Frears con Judi Dench, Steve Coogan, Sophie Kennedy Clark
Grazie al lavoro di un’interprete di razza come Judi Dench, Stephen Frears dirige uno dei suoi risultati più complessi e maturi, un’opera intensa, dolce ed egualmente coriacea, affidandosi integralmente a una protagonista lattiginosa e pura, in grado di rappresentare con coerenza e convinzione il dolore di un’esistenza intera. Il film emoziona, riuscendo a far sorridere e a commuovere allo stesso tempo.

Un collegio religioso irlandese induce giovani ragazze madri a vendere i propri bambini. La storia è il risultato di ricerche reali che ricostruiscono la vita di uno di questi ragazzi e del lacerante bisogno di ritrovarsi, madre e figlio.

lunedì 8 maggio philomena: il libro 18.30 mediateca
mercoledì 10 maggio philomena: il film 18.30 mediateca

AMORE E INGANNI
USA, Irlanda 2016, 94’
da un romanzo di Jane Austen
un film di Whit Stillman con Kate Beckinsale, Xavier Samuel, Morfydd Clark, Emma Greenwell

Ispirato ad un racconto di Jane Austen, Amore e inganni è la storia di una giovane e scaltra vedova Lady Susan Vernon che per scoprire nuovi pettegolezzi che circolano nell’alta società, decide di trascorrere una vacanza a Churchill, una lussuosa tenuta proprietà della famiglia del marito. Quale miglior modo di approfittare del soggiorno che scovare e assicurarsi, con la complicità della sua confidente Alicia Johnson, un nuovo marito ricco per sè e un buon partito per la figlia, Frederica. L’arrivo a Churchill di un giovane uomo molto affascinante e di buona famiglia Reginald DeCourcy e di Sir James Martin uomo di poco fascino ma molto ricco provocherà una serie di colpa di scena.

lun 16 gennaio amore e inganni 20.30 cinema ariston

I NOSTRI RAGAZZI
Italia 2014, 92’
dal romanzo “La cena” di H. Koch un film di Ivano De Matteo
con Luigi Lo Cascio, Giovanna Mezzogiorno, Alessandro Gassmann

Scagliandosi contro l’ipocrisia dei cittadini per bene, Ivano De Matteo mette al centro della sua attenzione l’incomunicabilità tra genitori e figli e l’istituzione famigliare stessa, vista come schermo dietro al quale ripararsi e tappeto sotto il quale nascondere il sudiciume. Un’analisi sociologica pungente che vorrebbe spingere lo spettatore a domandarsi In quale degli atteggiamenti adottati dai protagonisti si riconosca.

Un reato efferato compiuto da adolescenti olandesi scatena reazioni e risposte che sconvolgono le vite delle loro famiglie. Caso letterario dell’Europa dei nostri anni, ha suscitato dibattiti infuocati sull’educazione e la legalità.

lunedì 30 gennaio i nostri ragazzi(la cena): il libro 18.30 mediateca
mercoledì 1 febbraio i nostri ragazzi: il film 18.30 mediateca

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *