La Cappella Underground invita insegnanti e studenti a partecipare alle proiezioni del mattino al Cinema Ariston per celebrare il Giorno della Memoria (27 gennaio) e il Giorno del Ricordo (10 febbraio).

Giorno della Memoria. Come ogni anno, si celebrano il 27 gennaio le vittime della Shoah e il calendario di iniziative di commemorazione destinate a studenti e insegnanti si arricchisce della proposta cinematografica curata da La Cappella Underground. Gli insegnanti sono invitati a scrivere a educazione@lacappellaunderground.org per ricevere informazioni sui film e il calendario di programmazione al Cinema Ariston.

Si aggiungono alle proiezioni, gli appuntamenti di parole, musica e immagini presso la Sala Bartoli del Teatro Rossetti della seconda edizione de “La memoria e la scelta/II – Vedem Un giornale a Terezín”, il progetto a cura di Paola Pini, realizzato dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con il Comune di Trieste e, per la parte cinematografica, con la Mediateca de La Cappella Underground, che vede come protagonisti gli studenti di alcuni licei di Trieste come il Carducci-Dante, il Galilei, l’Oberdan, il Petrarca, il Galilei e il Prešeren. Fra il 23 e il 27 gennaio la Sala Bartoli ospiterà cinque diversi momenti di spettacolo sulla storia del campo di Terezín. Gli studenti si presenteranno così al pubblico come testimonial attivi dell’importanza e del valore di difendere la dignità umana.

I biglietti per gli spettacoli si acquistano in prevendita al prezzo di Euro 3 presso i punti vendita del Teatro Stabile regionale e fino a esaurimento della disponibilità anche alla Biglietteria del Politeama fino all’inizio dello spettacolo

Giorno del ricordo. Ogni anno, il 10 febbraio si rinnova “la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”, come è stato definito dalla legge 30 marzo 2004 n. 92.

Grazie alla collaborazione con Irsml FVG Trieste – Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia sarà proposta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado una speciale lezione per approfondire la conoscenza di questa pagina tragica della nostra storia col commento di uno storico, il dott. Fabio Todero.

La prima lezione in programma è quella del 5 febbraio. Presso il Cinema Ariston, si svolgerà a partire dalle ore 11:00, avrà una durata di un’ora e mezza e sarà animata dal commento di uno storico e dalla visione di una selezione di episodi del documentario Le vie della memoria: un percorso tra le violenze del Novecento nella provincia di Trieste di Michele Pupo.

Per prenotazioni scrivere a educazione@lacappellaunderground.org

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *