05SCEN

Sabato 29 e domenica 30 marzo
dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

PRESENTAZIONE DEL RUOLO
– Introduzione sulla cultura del progetto scenografico
– Figura e compiti di uno scenografo
– Approccio culturale al testo e al progetto.
– Risorse umane e professionali correlate alla figura dello scenografo.

PROGETTAZIONE E PREPARAZIONE DI UN FILM
Ideazione
-Dal book d’idee ai contenuti visivi.
-Il rapporto col regista e le altre figure creative
Scelte base relativea Effetti speciali e VFX digitali
Progettazione
-Ambientazione; Ambienti dal vero, Adattamenti.
-Costruzioni in teatro ed in esterni.
– Introduzione alle tecniche per la presentazione del progetto
-Le tecniche e i materiali della realizzazione
-Analisi schematica di un reparto di scenografia.
-Analisi delle risorse tecniche ed umane e degli sponsor.

RIPRESE DI UN FILM
-Prima delle riprese di un film
Lettura del pdl ,dell’ordine del giorno, degli spogli e materiali regia e degli altri reparti.
Le relazioni professionali sul set, la collaborazione tra le persone che compongono la troupe.
Il teatro di posa e le costruzioni in esterno.
-Il set 2 ore
-Spazi e mezzi di lavoro
-La gestione ed il controllo dello spazio scenografico

L’ARREDAMENTO
Uso dei generi e degli stili
L’arredamento disegnato e costruito.
L’arredamento reperito, o noleggiato.
Illuminotecnica cenni /coordinamento con fotografia
Relazioni tra oggetti e personaggio.
La ricerca degli Sponsor

Ogni unità didattica verra’ illustrata attraverso filmati e materiale iconografico proiettato da computer, o materiale cartaceo che portero’ con me.
Se il curriculum o la predisposizione individuale dei partecipanti lo consentisse, sarebbe interessante poterli applicare in una attivita’ pratica in sede di 2 ore il secondo giorno, partendo dalla lettura di una sceneggiatura di un corto.

05-maf
trainer: MARTA MAFFUCCI
Curriculum breve di Marta Maffucci

Si laurea in Architettura all’Università di Roma nel 1984 e si diploma alla Scuola Nazionale di Cinematografia nel corso di Scenografia.
Dal 1993 firma le scenografie di 18 film, tra cui:

Caro Diario e Aprile di Nanni Moretti
Velocità massima, L’orizzonte degli eventi,“Diaz. Non pulite questo sangue“,di Daniele Vicari
Gli occhi dell’altro di Gianpaolo Tescari-2003
Lezione 21 di Alessandro Baricco
La mia generazione e Domenica di Wilma Labate
Ruggine di D.Gaglianone
Allacciate le cinture di F.Ozpetek,
e di molte serie televisive e spot pubblicitari che ottengono importanti riconoscimenti di settore.
Nomination ai Nastri d’argento e al David di Donatello x la scenografia di Diaz-Non pulite questo sangue
Premio a Ischia Film Festival come migliore scenografia x Diaz-Non pulite questo sangue.
Specializzata in Architettura del paesaggio si aggiudica il premio Lausanne Jardins 2000.
Nel 2005 con il cortometraggio Arte e Natura ,di cui firma la regia, vince un Premio al Festival della montagna di Trento 2004.
Insegna Scenografia presso la Scuola d’arte Cinematografica Gian Maria Volonte’ della Provincia di Roma e ha tenuto seminari presso la Scuola Nazionale di Cinematografia di Roma ,l’Universita’ degli studi di Roma, l’Università di Trieste, a Palermo il corso di formazione per la Regione Sicilia e workshops di Scenografia cinematografica all’ Universita’ di Guadalajara in Messico.