A fronte dell’utilizzo sempre più diffuso di messaggi audiovisivi (cinema, tv, internet, videogiochi…) e dell’assoluta mancanza di una preparazione specifica che fornisca strumenti per una corretta fruizione o uso degli stessi, è sempre più opportuno prevedere dei percorsi di educazione al linguaggio delle immagini e dei suoni. Inoltre, il palinsesto televisivo non offre neanche più la possibilità di avere almeno una vaga percezione della storia del cinema, poiché sono completamente scomparsi dalla programmazione i film “classici” sia di produzione italiana che estera.

Per le lezioni possiamo avvalerci del volume ABCinema realizzato nel 2007 da La Cappella Underground e Associazione Zeroquaranta con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Si tratta di una pubblicazione di sussidio, schematica, duttile ed estremamente utile come appoggio alle lezioni.

L’offerta formativa è rivolta a studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado e prevede l’attivazione di laboratori sia di natura teorica che tecnico-pratica. A seguire, alcuni esempi di spot realizzati con alcune classi di Scuole Secondarie di Secondo Livello della provincia di Trieste al termine del loro percorso laboratoriale.


Video in apertura: Spot campagna A come acqua – Un progetto LaREA – ARPA FVG e La Cappella Underground, scritto e ideato dalla Classe II B dell’Istituto Tecnico ad indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio “Max Fabiani” di Trieste


 

Overpackaging – Un progetto LaREA-ARPA FVG e La Cappella Underground, scritto e ideato da Classe II D dell’Istituto per Geometri “Max Fabiani” di Trieste