Category Archives: Mediateca

IMAGINE: un laboratorio fotografico

IMAGINE: un laboratorio fotografico rivolto ai ragazzi dai 14 ai 20 anni per la realizzazione di una campagna pubblicitaria mirata alla cultura del rispetto e al contrasto al pregiudizio nei confronti delle persone omosessuali e transessuali.
Metti alla prova le tue abilità e condividi le tue idee: le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 10 giugno! Scriveteci una mail a:

mediateca@lacappellaunderground.org

Il laboratorio “IMAGINE”, è strutturato in 4


LA NUEVA OLA – conversazione sul cinema spagnolo contemporaneo

martedì 31 maggio 17.00 Mediateca

Martedì 31 maggio in occasione della tappa triestina di CinemaSpagna, Festival del cinema spagnolo in Mediateca de La Cappella Underground si terrà l’incontro “LA NUEVA OLA”, conversazione sul cinema spagnolo contemporaneo con i curatori del Festival Iris Martín-Peralta e Federico Sartori (EXIT media) moderata dalla giornalista Beatrice
Fiorentino (Il Piccolo).

Il cinema spagnolo si è sempre proposto attraverso generi e tematiche molto vari, riuscendo a …


NUMERO ZERO. ALLE ORIGINI DEL RAP ITALIANO

venerdì 29 aprile 20.30 Mediateca

un documentario di Enrico Bisi.
Italia, 2015, 91’

Proiezione gratuita, posti limitati, iscrizione obbligatoria:
mediateca@lacappellaunderground.org

WORKSHOP by MASTAFIVE.
Gratuito, posti limitati, iscrizione obbligatoria:
mediateca@lacappellaunderground.org…


CONFERENZA STAMPA – I MESTIERI DEL CINEMA

Mercoledì 20 aprile 2016 ore 11.00
MEDIATECA LA CAPPELLA UNDERGROUND
Via Roma, 19 – Trieste

La Cappella Underground con il sostegno e la collaborazione di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Casa del Cinema di Trieste Friuli Venezia Giulia Film Commission
presenta

La 3a edizione di
MESTIERI DEL CINEMA 2016
_ready to start
_ciak si gira!…


di sguardi, cinema e parole… “Distopie, viaggi spaziali, allucinazioni” di Giulia Iannuzzi

Mercoledì 22 marzo alle ore 18.00 in Mediateca de La Cappella Underground l’autrice Giulia Iannuzzi presenterà il libro “Distopie viaggi spaziali, allucinazioni“: un saggio che ripercorre la storia della fantascienza italiana contemporanea attraverso l’opera di quattro autori. La versatilità della penna di Lino Aldani, il raffinato eco-centrismo della poetessa e narratrice Gilda Musa, le sperimentazioni ballardiane di Vittorio Curtoni, l’immaginazione tecno-scientifica di Vittorio Catani, esemplificano il vivace panorama …


di sguardi, cinema e parole… “Ozu Yasujiro. Autunno e primavera” di Giorgio Placereani

Ozu Yasujiro. Autunno e primavera di Giorgio Placereani è il volume pubblicato in occasione della rassegna di sei film restaurati del maestro giapponese, distribuita dalla Tucker Film. Accanto a due saggi inediti di Dario Tomasi e David Bordwell, il libro contiene una filmografia completa di Ozu, una sezione critica speciale su sei film della rassegna, un’intervista sul lavoro di restauro del film e due sezioni, in forma di piccolo dizionario, …


di sguardi, cinema e parole… “La mela di Cézanne e l’accendino di Hitchcock” di Antonio Costa

mercoledì 16 dicembre 18.00 Mediateca

Mercoledì 16 dicembre alle 18.00 presso la Mediateca de La Cappella Underground il saggista e storico del cinema Antonio Costa presenterà il suo interessantissimo “La mela di Cézanne e l’accendino di Hitchcock” (Einaudi, 2014), un libro che si occupa “del ruolo delle cose nella costituzione dell’universo filmico e nella formazione del nostro immaginario cinematografico” attraverso lo studio degli oggetti, di “cose che si trovano nel …


di sguardi, cinema e parole… “La cortina di celluloide” di Walter Zele

mercoledì 2 dicembre 18.00 Mediateca

Mila Lazić introduce e conversa con Walter Zele autore di LA CORTINA DI CELLULOIDE. LA QUESTIONE DI TRIESTE NELLA CINEMATOGRAFIA DEGLI ANNI DELLA GUERRA FREDDA edito da Prospettiva Editrice, Roma, 2015.
Presentazione a cura de La Cappella Underground e di Associazione Casa del Cinema di Trieste.

È stato detto che il cinema costituisce uno straordinario strumento di riflessione collettiva su un avvenimento o addirittura su …


Sentieri Underground 04: Cinema delle Origini

Per quella che fu un’epoca di innumerevoli sperimentazioni e tentativi di animare le immagini fotografiche, una forse troppo semplicistica convenzione storica attribuisce ai fratelli Louis e Auguste Lumière l’invenzionedel cinematografo ed identifica con il 28 dicembre 1895, data della prima proiezione pubblica a pagamento, l’inizio della storia del cinema. Ovviamente il cinema delle origini si presentava agli spettatori dell’epoca con una struttura molto diversa rispetto a quella a cui siamo …


Sentieri Underground 03: O for Welles

“Le nostre opere nella pietra, sulla tela o nella stampa, di rado vengono risparmiate per qualche decennio, o per un millennio o due, ma alla fine ogni cosa viene annullata dalla guerra, o si cancella nell’ineluttabile cenere universale. Trionfi e inganni, tesori e falsi. È la realtà della vita: dobbiamo morire. Ma siate allegri: dal passato vivente ci giungono le grida degli artisti morti, tutte le nostre canzoni verranno messe …