cary grantCary Grant, nome d’arte di Archibald Alexander Leach (Bristol, 18 gennaio 1904 – Davenport, 29 novembre 1986), è stato un attore statunitense di origine britannica.

Inglese di nascita, ma trasferitosi negli Stati Uniti all’inizio degli anni venti, fu uno degli attori più brillanti e affascinanti di Hollywood, dotato di una naturale e raffinata eleganza, di una notevole prestanza fisica e di un sottile senso dell’ironia.
Ha recitato in un centinaio di film, in prevalenza commedie brillanti, non disdegnando però ruoli in pellicole sentimentali, drammatiche e in alcuni celebri thriller di Alfred Hitchcock, il quale ebbe a dichiarare che Cary Grant fu l’unico attore nella sua carriera che avesse veramente amato.

Ian Fleming disse invece di essersi almeno in parte ispirato a Grant nel delineare il personaggio dell’agente segreto James Bond.

P1932 Venere bionda (Blonde Venus)
di Josef Von Sternberg, 1932, USA, 97 min

Uno scienziato americano nel corso di un viaggio di lavoro in Germania conosce e si innamora di una bellissima donna. Dopo un breve periodo di fidanzamento lo scienziato la sposa e la porta negli Stati Uniti. Ma un brutto giorno l’uomo viene contaminato dalle radiazioni e così la moglie, per pagargli le costosissime cure, è costretta a tornare a lavorare in un night club. Una sera conosce un playboy da cui si sente terribilmente attratta.
P1949 Il diavolo è femmina (Sylvia Scarlett)
di George Cukor, 1935, USA, 95 min

Costretta a fuggire insieme al padre, un imbroglione ricercato dalla polizia, e a un collega di lui, Sylvia si taglia i capelli e si veste da maschio. Ospite di un pittore, la ragazza si innamora dell’artista e riprende il suo vero aspetto. Molte insidie l’aspettano al varco.
P1801 Susanna (Bringing up baby)
di Howard Hawks, 1938, USA, 102 min

Il paleontologo David Huxley, in procinto di sposarsi e sul punto di concludere la ricostruzione di uno scheletro di dinosauro, è alla ricerca di finanziamenti. Conosce Susanna, una testarda ma adorabile ereditiera, e da quel momento per lui è un susseguirsi di guai. La ragazza infatti, anche se David non lo capisce immediatamente, decide di sposarlo
P0797 Avventurieri dell’aria (Only Angels Have Wings)
di Howard Hawks, 1939, USA, 121 min

In un aereoporto dell’America meridionale, si sta sperimentando un servizio postale. Vicende liete e drammatiche si alternano, sia per gli aerei che per i piloti. Fra i nuovi arrivati, una ragazza dal carattere non facile che si scontra col comandante e un pilota dal passato non proprio limpido.
P1039 Gunga Din
di George Stevens, 1939, USA, 117 min

In India, al tempo della rivolta dei Tughs, tre ufficiali inglesi vengono mandati in missione insieme con il loro portatore d’acqua chiamato Gunga Din. Durante la mùissione tutti i tre vengono catturati e torturati. Gunga Din salva la situazione avvisando con la tromba il resto dell’esercito.
P0815 La signora del venerdì (His Girl Friday)
di Howard Hawks, 1940, USA, 92 min

Walter Burns, giovane e simpatico direttore di un grande quotidiano, divorzia dalla moglie Hilde che tiene una prestigiosa rubrica sul giornale. La donna decide di sposare un assicuratore e per questo motivo è costretta ad abbandonare la sua collaborazione. Siccome Walter tiene molto al suo intervento, tenta in ogni modo di mandare a monte le nozze.
P1122 Scandalo a Filadelfia (The Philadelphia Story)
di George Cukor, 1940, USA, 112 min

Anni Trenta. Nel mondo ricco e sofisticato di Filadelfia, l’ereditiera Tracy è in procinto di sposarsi per la seconda volta con un uomo politico. Proprio alla vigilia delle nozze però un intraprendente giornalista si insinua nella vita di Tracy e ne rintuzza le asperità del carattere.
P0213 Il sospetto (Suspicion)
di Alfred Hitchcock, 1941, USA, 93 min

Lina è una ragazza timida e ricca. Un giorno conosce in treno Johnnie Aysgart, dongiovanni e giocatore. Nonostante venga a conoscenza di questi particolari, Lina si innamora di lui e lo sposa, rompendo per questo anche con la famiglia, contraria alle nozze. Johnnie continua la sua vita anche dopo il matrimonio; dopo aver perso il posto a causa di un piccolo furto, si mette in affari con l’amico Beaky. Lina sospetta che Johnnie voglia liberarsi di Beaky per impadronirsi della società e in effetti Beaky muore mentre è in viaggio con l’amico.
P0763 Arsenico e vecchi merletti (Arsenic and Old Lace)
di Frank Capra, 1944, USA, 113 min

Mortimer Brewster, critico teatrale, va con la fidanzata a trovare le due anziane e amabili ziette. Dopo che Mortimer ha scoperto un cadavere in una cassapanca, le due candide signorine gli confessano senza difficoltà di aver già ucciso una dozzina di vecchietti e di averli sepolti in cantina con la collaborazione del nipote mentecatto Teddy.
P0875 Notorious – L’amante perduta (Notorious)
di Alfred Hitchcock, 1946, USA, 101 min

Figlia di una spia tedesca condannata alla fine della guerra, Elena accetta di lavorare con Devlin, agente americano che deve indagare sulle attività brasiliane di un gruppo di nazisti fuoriusciti. Elena si innamora di Devlin e rimane sconvolta quando l’uomo accetta (per il bene della patria) che lei sposi Sebastian, il capo dei nazisti.
P2072 Il magnifico scherzo (Monkey Business)
di Howard Hawks, 1952, USA, 97 min

Mentre in un laboratorio scientifico si sta cercando di mettere a punto un elisir di lunga vita, la soluzione viene trovata da una scimmia che aggiunge, a caso, proprio l’elemento mancante. Solo che la pozione viene versata nel distributore dell’acqua e ne beneficiano tutti quelli che la bevono. Il primo è il dottor Barnaba Fulton, che, insieme con la moglie, regredisce fino a uno stadio infantile. Ne succedono delle belle.
P2039 Caccia al ladro (To Catch a Thief)
di Alfred Hitchcock, 1955, USA, 97 min

Il Gatto, ex ladro d’alto bordo, vive tranquillo sulla Costa Azzurra, quando una serie di furti eseguiti con la sua tecnica insospettiscono la polizia. L’uomo cerca di scoprire chi sta tentando di metterlo nei guai. Contemporaneamente gli si mette alle costole una ricca e bella americana innamorata di lui, a sua volta convinta che questi nuovi furti siano proprio opera sua.
P1112 Un amore splendido (An Affair to Remember)
di Leo McCarey, 1957, USA, 114 min

Nickie Ferrante, giovane ed elegante dongiovanni, è fidanzato con Lois Clarke, un’ereditiera. Nickie decide di raggiungerla a New York e quindi si imbarca. Sul lussuoso transatlantico l’uomo fa conoscenza di Terry MacKey, una bella donna che di professione canta nei night club ed è a sua volta fidanzata con un giovane e ricco industriale. Tra i due si stabilisce subito un’intesa che aumenta sempre più quando la nave fa scalo a Villafranca sulla Costa Azzurra.
P0217 P1649 Intrigo internazionale (North by Northwest)
di Alfred Hitchcock, 1959, USA, 136 min

Un pubblicitario, Roger Thornhill, viene scambiato per un agente di nome Kaplan e rapito da un’organizzazione spionistica che tenta di ucciderlo. Riesce a fuggire, ma nessuno vuol credere alla sua storia: anzi, per un altro equivoco, viene accusato dell’assassinio di un diplomatico. Una misteriosa bionda, Eva, sembra aiutarlo, ma si rivela poi essere l’amante del cattivo. O no?
P2040 Operazione sottoveste (Operation Petticoat)
di Blake Edwards, 1959, USA, 124 min

Rimesso parzialmente in sesto dopo un bombardamento, grazie alle capacità “inventive” dell’ufficiale Nick Holden, il sommergibile Sea Tiger riprende i suoi spostamenti nel Pacifico, al comando del capitano Sherman. Dopo l’approdo per rifornimenti su un’isoletta, Holden ottiene che vengano imbarcate alcune donne-ufficiale rimaste tagliate fuori dai reparti.
P2037 L’erba del vicino è sempre più verde (The Grass is Greener)
di Stanley Donen, 1960, USA, 105 min

Un’aristocratica coppia britannica in difficoltà finanziaria apre il castello avito agli ospiti paganti e un ricco visitatore americano si innamora della padrona, mentre il marito non è insensibile alle grazie di una segretaria. La signora prova la convivenza col suo nuovo spasimante. E la situazione non potrà che risolversi con un duello tra i due uomini.
P2041 Sciarada (Charade)
di Stanley Donen, 1962, USA, 113 min

Di ritorno dalle vacanze, Reggie scopre che il marito è stato assassinato. Un uomo affascinante conosciuto in villeggiatura, Peter, le offre il suo aiuto. Gli amici del defunto cominciano ad angosciarla con richieste di denaro poco ortodosse e anche Peter sembra ora meno amichevole di quanto aveva dato a vedere.