Trieste Science+Fiction / Festival Internazionale della Fantascienza di Trieste è una manifestazione multidisciplinare dedicata all’esplorazione dei mondi del fantastico, dei linguaggi sperimentali e delle nuove tecnologie per il cinema, la televisione, le arti visive e dello spettacolo.
Trieste Science+Fiction, che raccoglie l’eredità del Festival Internazionale del Film di Fantascienza nato nei primi anni ’60, è una kermesse internazionale che ogni anno a novembre porta in città aria di fantascienza: cult movies e attese anteprime, grandi nomi del cinema e giovani talenti, retrospettive, classici e rarità. La manifestazione è ormai riconosciuta come una rampa di lancio per registi emergenti ed una vetrina privilegiata per i nuovi trend del cinema sci-fi, fantasy e horror; ogni anno ospita celebrità del calibro di Sir Christopher Lee, Roger Corman, Roger Corman, Dario Argento, Pupi Avati, Lamberto Bava, il regista di The Blues BrothersJohn Landis, Christiane Kubrick, Terry Gilliam, i fumettisti Moebius ed Enki Bilal, Joe Dante – regista dei Gremlins – o il creatore di E.T. Carlo Rambaldi.

 

 

Ad ogni edizione vengono consegnati vari riconoscimenti:
  • il premio Asteroide, creato ogni anno da un artista diverso per premiare il miglior film in concorso
  • l’Urania d’Argento, premio alla carriera realizzato in collaborazione con la casa editrice Mondadori e consegnato ad un’importante personalità del fantastico
  • la nomination Méliès d’Argent, che porterà il film vincitore di questa categoria a concorrere per il Méliès D’Or, sfidando gli altre pellicole nominate dai vari festival del fantastico aderenti alla federazione dell’European Fantastic Film Festivals Federation
  • il premio del pubblico, assegnato alla pellicola che ha ricevuto più voti da parte degli spettatori.

 

 
 
Caratteristica che ha distinto le ultime edizioni è la proposta sistematica di sezioni monografiche ed eventi speciali, mostre espositive dedicate alla fantascienza, incontri, concerti, performance e tavole rotonde. Non solo cinema, quindi, ma un programma più ampio che ha saputo conquistare giovanissimi e meno giovani per un numero complessivo di circa 10.000 presenze all’anno.Tutte le news e le anticipazioni sulla nuova edizione al www.scienceplusfiction.org