mercoledì 5 dicembre 21.00
di Wim Wenders, Juliano Ribeiro Salgado Brasile, Italia, Francia, 2014 – 100′ – ingresso 5€


Intervento di Matteo Fermeglia, dott. di ricerca interateneo Università di Udine e Trieste. In collaborazione con Fotografia ZEROPIXEL

Magnificamente ispirato dalla potenza lirica della fotografia di Sebastião Salgado, Il sale della terra è un documentario monumentale, che traccia l’itinerario artistico e umano del fotografo brasiliano. Co-diretto da Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado, figlio dell’artista, Il sale della terra è un’esperienza estetica esemplare e potente, un’opera sullo splendore del mondo e sull’irragionevolezza umana che rischia di spegnerlo. Alternando la storia personale di Salgado con le riflessioni sul suo mestiere di fotografo, il documentario ha un respiro malickiano, intimo e cosmico insieme, è un oggetto fuori formato, una preghiera che dialoga con la carne, la natura e Dio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *